Soluzioni di calibrazione Reggio Emilia – pulizia taratura misuratori ph grow room idroponica -

Vai ai contenuti

Menu principale:

Soluzioni di calibrazione in vendita a Reggio Emilia

Ogni 10/15 giorni è consigliabile adottare soluzioni di calibrazione per gli strumenti di taratura per idroponica, come misuratori EC e PH, utili a coltivare vegetali come fragole,  peperoncini e altre tue colture. In una Grow Room che si rispetti non possono mancare queste utili soluzioni per la pulizia o la calibrazione degli attrezzi.

I nostri prodotti sono confezionati dentro comode bustine monouso da 20 ml. Offriamo soluzioni per PHmetri e per conduttivimetri elettronici di ogni tipo. L’uso di tali bustine è davvero semplice: basta inserirci dentro il misuratore e la calibrazione è effettuata.


Soluzioni di calibrazione reggio emilia
Strumenti di taratura per coltivare fragole reggio emilia
Soluzioni di calibrazione per Coltivare peperoncini
Cloruro di potassio

Le nostre soluzioni ai tuoi problemi di calibrazione

Nel nostro negozio a Reggio Emilia, troverai diversi strumenti per la taratura come misuratori EC e PH della tua Grow Room. Troverai anche le rispettive soluzioni di calibrazione, sempre fresche e pronte subito all’uso:

  • Bustine Adwa. Soluzione di calibrazione EC 1,413 milli siemens – usa e getta 20 ml.

  • Bustine Adwa. Soluzione di calibrazione 12.88 micro siemens - usa e getta 20 ml.

  • Milwaukee. Soluzione di calibrazione PH 4.01 – usa e getta 20 ml.

  • Milwaukee. Soluzione di calibrazione PH 7.01 - usa e getta 20 ml.

  • Polvere solubile per pulizia elettrodi con cloruro di potassio – bustina da 50 gr.

Pulizia grow room reggio emilia
Misuratori Ph per idroponica reggio emilia
Usa e getta

Consigli utili

Se si attua una pulizia frequente degli strumenti di taratura la durata di vita di misuratori PH ed EC può variare dai 2 ai 4 anni. Meglio quindi investire in soluzioni di calibrazione da utilizzare con una certa frequenza.

Quando ci si accorge che tali strumenti elettronici non sono accurati nelle misurazioni e fanno sballare i risultati, basta una bustina di soluzione per farli tornare ad effettuare rilevamenti precisi.

Per una corretta calibrazione, meglio lasciare l’elettrodo a contatto con la soluzione per almeno trenta minuti. Al termine dell’immersione, i misuratori vanno risciacquati con acqua distillata.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu